Spagna: i campioni del mondo ne prendono 4 anche dal Portogallo

Pubblicato il 18 Novembre 2010 12:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 12:40

Cristiano Ronaldo schianta i campioni del mondo

Toni diametralmente opposti a Madrid e Lisbona all’indomani del ‘derby iberico’ fra Portogallo e Spagna, finito con una goleada dei lusitani, 4-0 ai campioni del mondo e d’Europa.

”Era la Roja?”, si interroga nel titolo a tutta prima pagina Marca, davanti alla prestazione grigia di una irriconoscibile Spagna. ”Basta omaggi, e’ ora di tornare alla realta”’ scrive in un editoriale il quotidiano di Madrid.

La Spagna sportiva ha seguito incredula in tv la partita dello stadio Da Luz a Lisbona, rivivendo la notte umiliante di Buenos Aires, quando in settembre i neocampioni del mondo erano stati battuti gia’ 4-0 dall’Argentina. ”Non abbiamo avuto la motivazione necessaria” ha ammesso dopo la partita Vicente del Bosque. As parla di ”Cornata iberica”. El Mundo di un ”campione samaritano”: dai mondiali la Spagna, rileva, non ha vinto nessuna delle tre amichevoli disputate con Messico, Argentina e Portogallo. I campioni del mondo visibilmente non si motivano per le amichevoli.

5 x 1000

A differenza dei loro avversari. Titoli ditirambici invece nei giornali portoghesi. che titolano sulla ”Notte magica” e ”storica” della brillante nazionale di Paulo Bento. ”Campione umiliato” titola Jornal de Noticias. ”Per una notte il campione del mondo e’ stato il Portogallo” replica Publico.

”La Seleccao umilia i campioni di mondo” titola Correio da Manha. ”Vendetta in una notte magica”, scrive Diario de Noticias, ricordando che il Portogallo era stato eliminato ai mondiali sudafricani proprio dagli spagnoli. A Bola apre a tutta prima pagina con un ”Portugal Ole’!” e O Jogo semplicemente con ”Ole!”, rilevando che i cugini spagnoli non erano stati ”cosi umiliati da 68 anni” e cita il tecnico Paulo Bento: ”neanche in sogno pensavamo di battere 4-0 i campioni del mondo e d’Europa”.