Spagna, muore in campo a 14 anni stroncato da un infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 12:56 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 12:56
spagna muore in campo 14 anni

Nacho Barberà

ROMA – Nacho Barberà, 14 anni, è morto in campo durante la partita contro Sport Base Ontinyent. A dare l’annuncio è stato il club spagnolo, l’Ud Alzira, nel quale il ragazzo era protagonista.

Colto da un malore improvviso, il ragazzo si è accasciato al suolo. L’intervento dello staff medico è stato immediato e trasferito al General Hospital di Ontinyent dove però è deceduto poco dopo.

Quanto accaduto al 14enne Nacho Barberà dell’Alzira ha riportato alla memoria un altro episodio del genere questa volta accaduto all’Ontinyent: 3 anni fa la società si trovò in una situazione del genere quando Oscar Martinez, 17 anni, perse la vita i circostanze molto simili durante una partita di calcio.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other