Spagna, muore in campo a 14 anni stroncato da un infarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 12:56 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 12:56
spagna muore in campo 14 anni

Nacho Barberà

ROMA – Nacho Barberà, 14 anni, è morto in campo durante la partita contro Sport Base Ontinyent. A dare l’annuncio è stato il club spagnolo, l’Ud Alzira, nel quale il ragazzo era protagonista.

Colto da un malore improvviso, il ragazzo si è accasciato al suolo. L’intervento dello staff medico è stato immediato e trasferito al General Hospital di Ontinyent dove però è deceduto poco dopo.

Quanto accaduto al 14enne Nacho Barberà dell’Alzira ha riportato alla memoria un altro episodio del genere questa volta accaduto all’Ontinyent: 3 anni fa la società si trovò in una situazione del genere quando Oscar Martinez, 17 anni, perse la vita i circostanze molto simili durante una partita di calcio.