Spagna, Pelayo Novo dell’Albacete salvo dopo volo dal terzo piano di un hotel

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 marzo 2018 19:18 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2018 19:18
pelayo novo albacete

Pelayo Novo, centrocampista dell’Albacete

ROMA – Pelayo Novo, 27 anni, centrocampista dell’Albacete, squadra spagnola della segunda division (la nostra serie B, ndr), mentre si trovava in albergo è improvvisamente precipitato giù dalla finestra, volando per ben tre piani prima del violento impatto al suolo.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Il tutto è avvenuto in una struttura di Huesca, dove il calciatore era in ritiro con i compagni.

Ancora da chiarire le circostanze che hanno determinato il drammatico volo, con gli investigatori che al momento non escludono nessuna delle possibili piste. I giornali parlano di un drammatico incidente, con una caduta accidentale, ma soltanto successivi approfondimenti potranno chiarire davvero come sono andate le cose.

Sono stati due compagni di squadra di Pelayo, Ruben Mino e Susaeta, i primi ad accorrere sul posto e a lanciare l’allarme, dopo aver visto l’amico schiantarsi al suolo. Una telefonata disperata che per fortuna ha permesso di salvargli la vita.

Il giocatore è stato infatti subito soccorso dai medici accorsi sul posto e trasportato in ospedale. Stando a quanto riportano i media iberici, Pelayo non è in pericolo di vita nonostante l’altezza da cui è caduto. L’Albacete ha confermato in un comunicato che il giocatore è in condizioni “stabili” e che è stato trasferito in ambulanza a Saragozza.