Spal-Fiorentina: Var annulla 2-1 di Valoti perché…era rigore su Chiesa. Risultato ribaltato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Febbraio 2019 15:49 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2019 15:52
Spal-Fiorentina di Serie A: Var annulla 2-1 di Valoti perché...era rigore su Chiesa. Risultato ribaltato

Spal-Fiorentina: Var annulla 2-1 di Valoti perché…era rigore su Chiesa. Risultato ribaltato

FERRARA – Gol annullato e rigore contro nella stessa azione in Spal-Fiorentina: se non è un record, poco ci manca. Protagonista, il Var, che ha tolto un gol a Valoti della Spal perché nella stessa azione Chiesa della Fiorentina aveva subito un fallo ritenuto da rigore. Morale della favole: annullato il 2-1 ai ferraresi e rigore per i viola che a loro volta si sono portati in vantaggio per 2-1. Un gol che ha lanciato la squadra di Pioli verso il successo (4-1) che la rilancia in piena zona Europa.

Nella partita dell’ora di pranzo della 24esima giornata di Serie A rotonda vittoria della Fiorentina a Ferrara. Dopo il botta e risposta tra Petagna e Edimilson nel primo tempo, la Fiorentina dilaga nella ripresa con Veretout, Simeone e Gerson.

L’episodio chiave è però, come raccontato, l’intervento del Var al 29′ della ripresa: viene cancellato il 2-1 di Valoti per assegnare un rigore in favore della Fiorentina che porta all’1-2 per gli ospiti. La squadra di Stefano Piokli è ora a 35 punti a – 7 dal quarto posto.

Il precedente in Supercoppa d’Olanda.

Esiste un precedente, non in Italia: Supercoppa d’Olanda del 2017 tra Feyenoord e Vitesse. Al minuto 54 il Vitesse richiede un calcio di rigore che l’arbitro inizialmente non assegna. Tuttavia, nell’azione successiva il Feyenoord segna la rete del 2-0 momentaneo. Stessa situazione di Spal-Fiorentina. Il Vitesse protesta, l’arbitro consulta il Var, annulla il gol del Feyenoord e concede il rigore agli avversari (poi trasformato da Buttner). Grazie a questa rete, il Vitesse riuscirà a portare la gara fino ai tempi supplementari. Alla fine il Feyenoord alzerà il trofeo.