Spal, Leonardo Semplici verso esonero: “Ma credo ancora nella salvezza”

Pubblicato il 10 febbraio 2018 19:10 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2018 19:10
Spal, Leonardo Semplici verso esonero: "Ma credo ancora nella salvezza"

Spal, Leonardo Semplici verso esonero: “Ma credo ancora nella salvezza”.ANSA/ELISABETTA BARACCHI

FERRARA –  “Il nostro obiettivo lo conosciamo: salvarci, magari all’ultima giornata o magari prima. Sappiamo che il nostro percorso in Serie A sarebbe stato di grande difficoltà, ma sono convinto, e la squadra lo è con me, di poter raggiungere l’obiettivo”. Così il tecnico della Spal, Leonardo Semplici dopo la brutta sconfitta casalinga contro il Milan.

“Abbiamo trovato una squadra forte e il gol preso dopo un minuto non ci ha aiutato – le sue parole a Premium – Abbiamo reagito fin da subito, sfiorando in qualche occasione il gol e creando altri presupposti per pareggiare.

Dopo il 2 a 0 ci siamo disuniti e il Milan ha meritato di vincere, ma la squadra ha fatto una partita di grande carattere: dobbiamo fare tesoro degli errori che abbiamo fatto e non perdere il nostro entusiasmo. Se ci facciamo prendere dalla paura di non farcela, favoriamo i nostri avversari”.