Spalletti: “Io Ct della Russia? Non credo che capiterà”

Pubblicato il 17 Giugno 2012 15:54 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2012 15:54

Spalletti (LaPresse)

Torino – “Io Ct della Russia per i mondiali 2018 organizzati in casa? Ho sentito anche io queste voci e ne sono onorato però poi c’è la pratica e non sarebbe facile. Ora non mi potrei liberare dallo Zenit e fare le due cose contemporaneamente credo che sarebbe difficilissimo”, parole del tecnico dello Zenit San Pietroburgo, Luciano Spalletti, ai microfoni di Sky Sport da Tirrenia dove la squadra campione di Russia è in ritiro.

“Penso che l’allenatore che verrà scelto lo si porterà fino al mondiale – ha aggiunto – quindi non credo che succederà”. Riguardo all’eliminazione della nazionale contro la Grecia l’allenatore toscano ha spiegato che: “Nel calcio la continuità di attenzione è fondamentale. C’è stata una disattenzione poi, una volta in svantaggio, è subentrata l’ansia. Comunque la Russia ha fatto un buon calcio”.