Spalletti: “Il padre di Lautaro Martinez mi offende? Il figlio deve controllarlo se vuole giocare in una grande squadra”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Dicembre 2018 17:12 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2018 17:13
Spalletti: "Il padre di Lautaro Martinez mi offende? Il figlio deve controllarlo se vuole giocare in una grande squadra"

Spalletti: “Il padre di Lautaro Martinez mi offende? Il figlio deve controllarlo se vuole giocare in una grande squadra” (ANSA/AP Photo/Antonio Calanni)

MILANO – “Facendo queste dichiarazioni e tentando di attaccare me, il papà di Lautaro attacca anche l’Inter e crea problemi allo stesso giocatore. Danneggia la sua immagine e può danneggiare il rapporto coi compagni”. Così Luciano Spalletti su Martinez senior, che su twitter lo aveva attaccato per non aver impiegato il giocatore col Tottenham. “Per diventare un top player bisogna gestire te stesso ma anche chi ti sta intorno. Il ragazzo non ha bisogno della difesa di nessuno, è forte in campo e fuori. Ora e tutto a posto”.

“Le parole di Perisic? È contento di stare qui all’Inter, le sue sono dichiarazioni normali. Siamo in un calcio di evoluzione, ha detto cose che si possono dire”. Il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha commentato così le frasi di Ivan Perisic, che nei giorni scorsi ha aperto alla possibilità di giocare in futuro in altri campionati.

“Io mi fido dei giocatori quando ci parlo ma in questo caso non devo nemmeno farlo – ha proseguito Spalletti -. Per il rapporto che ho con lui e per il suo modo di stare con noi, secondo me è contento di far parte di questo gruppo e di questo club, della partecipazione emotiva che c’è dietro questa squadra”.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.