Sporting Lisbona, Sebastian Coates, gesto eroico: salva la vita al suo portiere Romain Salin

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 12:25 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 12:25
Sporting Lisbona, Sebastian Coates, gesto eroico: salva la vita al suo portiere

Sporting Lisbona, Sebastian Coates, gesto eroico: salva la vita al suo portiere

LISBONA (PORTOGALLO) – Attimi di terrore durante la partita del campionato portoghese persa 4-2 dallo Sporting Lisbona sul campo del Portimonense, il portiere dei biancoverdi, Romain Salin, ha perso i sensi subito dopo un intervento prodigioso. Nel tuffo, l’estremo difensore ha sbattuto la testa sul palo e ha rischiato di soffocare.

Pronto l’intervento del difensore uruguaiano Sebastian Coates che è riuscito a sollevargli la lingua per permettergli di respirare.

Chi è Sebastian Coates, il calciatore eroe

Cresciuto nelle giovanili del Nacional, a 18 anni viene convocato per la prima volta in prima squadra. Nel giro di 2 anni disputa 21 partite nel massimo campionato uruguagio, segnando 2 gol. Vanta anche 13 presenze nella Coppa Libertadores nelle edizioni 2009 e 2010 e 2 gol all’attivo.

Il 30 agosto 2011, dopo un’attesa dovuta al permesso di lavoro per l’Inghilterra, il Liverpool ufficializza l’acquisto di Coates dal Nacional per 7 milioni di sterline (circa 8 milioni di euro). Decisiva per il passaggio al Liverpool l’intercessione dell’attaccante del Liverpool e compagno di nazionale di Coates Luis Suarez.

Segna il suo primo gol con la maglia del Liverpool, in rovesciata, il 21 marzo 2012, nella partita contro il QPR. Successivamente ha giocato con il Sunderland in Premier League e con lo Sporting Lisbona nel massimo campionato portoghese.
(Da Wikipedia).