Sporting-Juventus streaming: dove vederla in diretta tv

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2017 22:03 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2017 22:04
sporting-juventus-tv

Sporting-Juventus, quarta partita di Champions

La Juventus è di scena a Lisbona per affrontare lo Sporting. Dopo la vittoria dell’andata (2 a 1 in rimonta) i bianconeri sono attesi da una trasferta molto insidiosa. I portoghesi si giocheranno tutto, staccati in classifica di tre punti rispetto ai bianconeri e dunque vogliosi di vincere per agganciare il secondo posto. Serviranno attenzione e concentrazione.

La partita è in programma domani sera, martedì 31 ottobre, alle ore 20:45. L’incontro non sarà visibile in chiaro, ma in esclusiva solo su Mediaset Premium, sui canali Premium Sport e Premium Sport HD. Per gli abbonati sarà possibile quindi seguire la partita anche in streaming su pc, tablet e smartphone grazie a Premium Play (qui il link).

Nessun dubbio per Allegri

sporting-juve-live

Sporting-Juventus streaming, dove vederla in diretta tv
Foto Ansa

Quanto alla formazione che scenderà in campo allo stadio José Alvalade per il quarto turno del girone eliminatorio di Champions League, Massimiliano Allegri ha un solo dubbio. Come contro il Milan si affiderà alla Vecchia guardia, con qualche accorgimento: capitan Buffon è confermato tra i pali, mentre in difesa sembrano essere sicuri del posto Rugani, Chiellini e Alex Sandro. L’unico dubbio è relativo al ruolo di

pjanic-dybala-juve

Sporting-Juventus streaming, dove vederla in diretta tv
Pjanic e Dybala nella foto Ansa

terzino destro: non potendo giocare Lichtsteiner, fuori dalla lista Uefa, Allegri ha davanti tre strade. Howedes non è ancora a disposizione e lo sarà solo dopo la sosta per le nazionali, a partire dal 19 novembre. Il principale indiziato, dunque, è Andrea Barzagli, che dovrebbe sacrificarsi nel ruolo di terzino, poiché Sturaro è appena rientrato da un infortunio, così come Mattia De Sciglio.

Per il resto, scelte già fatte: in mediana giocheranno almeno inizialmente Pjanic e Khedira, con Matuidi pronto a subentrare. In avanti, dietro il terminale offensivo Higuain, toccherà ancora a Cuadrado (parso particolarmente in forma col Milan), Dybala e Mandzukic.

FORMAZIONI UFFICIALI
SPORTING (4-2-3-1): Rui Patricio; Ristovski, Coates, Andrè Pinto, Silva; Battaglia, Bruno Cesar; Gelson Martins, Bruno Fernandes, Acuna; Doumbia All: Jorge Jesus.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Andrea Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain. All: Allegri.