“Stadi colabrodo in tutta Europa, nelle curve entra di tutto”. La denuncia di Striscia la Notizia

Pubblicato il 22 Ottobre 2010 20:23 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2010 20:42

Non solo in Italia alcuni stadi lasciano a desiderare quanto a sicurezza. Accade anche all’estero, come mostrerà stasera la seconda puntata dell’inchiesta di Striscia la notizia, in onda su Canale 5. Stavolta gli inviati del programma satirico sono riusciti a entrare con un oggetto potenzialmente pericoloso sia in curva che in tribuna in alcuni degli stadi più importanti d’Europa, come il Bernabeu di Madrid, l’Emirates di Londra, ma anche San Siro a Milano e San Paolo a Napoli.

Il 18 ottobre fa Striscia la notizia aveva mostrato come fosse possibile acquistare un biglietto da un bagarino all’esterno di uno stadio italiano ed entrare senza alcun controllo sul tagliando, che dovrebbe essere nominale. Anche in quell’occasione i finti tifosi avevano introdotto in curva e in tribuna un oggetto potenzialmente pericoloso. Gli stadi “testati” erano quelli di Roma, Palermo e Torino.