Stadio Roma, Pallotta: “Comune non ci ha ricevuto. Tifosi devono sollecitare intervento”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2019 21:12 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2019 21:15
Stadio Roma, Pallotta: "Comune non ci ha ricevuto. Tifosi devono sollecitare intervento"

Stadio Roma, Pallotta: “Comune non ci ha ricevuto. Tifosi devono sollecitare intervento”. Foto ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ROMA – “Ho inviato da Boston importanti membri dello ‘Stadio della Roma’ sperando in un progresso, ma al Comune erano troppo occupati per incontrarli”. Così il presidente della Roma, James Pallotta, attraverso il profilo Twitter ufficiale del club giallorosso. “Forse un grande investimento e tanti nuovi posti di lavoro non sono così importanti – prosegue il tycoon americano -. Se i tifosi vogliono lo stadio, devono sollecitare un intervento”.

James Pallotta ironizza sullo stadio della Roma allo ‘Sports Decision Maker’. 

Queste dichiarazioni di James Pallotta arrivano pochi giorni dopo quelle rilasciate al summit annuale ‘Sports Decision Maker’: “Stadio della Roma? Non posso far altro che ironizzare. Nessuno sa quanto ci sia voluto per costruire il Colosseo, ma ci stiamo avvicinando”.

Nello stesso intervento, James Pallotta ha sparato a zero contro le radio romane, altro suo “nemico storico”: “Produciamo sette ore di contenuti video originali. Abbiamo anche un nostro canale televisivo che ha 6 milioni di abbonati. Abbiamo anche acquistato una licenza radio perché ci sono nove stazioni a Roma che parlano solo ed esclusivamente di calcio e starebbero a raccontare c…..e tutto il giorno. Mi sono stancato e per questo ho comprato una stazione. Tre di queste nove sono in bancarotta e ora ne restano 6”.