Stati Uniti/ Una donna chiede 10 milioni di dollari all’allenatore di basket Rick Pitino. I due avevano avuto una relazione extraconiugale sei anni fa: il coach ora l’ha denunciata per estorsione

Pubblicato il 12 Agosto 2009 17:53 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2009 17:53

Rick Pitino

Rick Pitino è l’allenatore della squadra di basket del Louisville, negli Stati Uniti. Nel 2003 ha avuto una relazione sessuale con una donna che dal marzo scorso è accusata di estorsione nei confronti del coach per avergli chiesto 10 milioni di dollari.

A svelare la storia è il Louisville Courier-Journal, che è entrato in possesso dei verbali degli interrogatori effettuati dalla polizia:  i fatti risalgono al 2003. Pitino, sposato e padre di cinque figli, conobbe Karen Cunagin che poi sarebbe diventata moglie di Tim Sypher, il preparatore della stessa squadra di basket di Pitino, in un ristorante. L’allenatore e la donna hanno avuto un rapporto sessuale nel quale la Cunagin è rimasta incinta.

Pitino all’epoca pagò 3000 dollari per far abortire la donna che nel frattempo si era sposata col collaboratore dell’allenatore. Ora, ben ben sei anni dopo, si è rifatta viva chiedendo un sostentamento per il college dei quattro figli, due macchine, soldi per estinguere il mutuo sulla casa e 3000 dollari al mese come risarcimento.

Le sue richieste sono poi arrivate a 10 milioni di dollari: a questo punto è scattata la denuncia per estorsione da parte di Pitino, che ha dovuto anche svelare suo malgrado tutti i particolari di questa storia. Secondo la polizia locale la donna non appare credibile.