Stefano Pellegrini, morto ex attaccante della Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 marzo 2018 20:06 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2018 20:08
Stefano Pellegrini, morto a 65 anni l'ex attaccante della Roma negli anni Settanta

Stefano Pellegrini, morto ex attaccante della Roma

ROMA – Stefano Pellegrini è morto: ex attaccante della Roma degli anni Settanta. Aveva 65 anni.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Nato a Roma nel 1953, ricorda il club giallorosso sul suo sito, Pellegrini era approdato nel settore giovanile romanista nel 1970 e un anno dopo, il 14 marzo 1971, debuttò in Serie A a soli 17 anni nel derby Roma-Lazio 2-2. Fino al 1977, oltre al titolo di campione d’Italia Primavera, colleziona 56 presenze e 11 reti con la prima squadra. Suo il primo dei 150 gol segnati dalla Roma in Coppa Uefa, il 17 settembre 1975, all’Olimpico, contro i bulgari del Dunav Ruse.

Anche la Roma ha voluto ricordare Pellegrini con un comunicato ufficiale:

L’AS Roma esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Stefano Pellegrini, attaccante della Prima Squadra e della Primavera giallorossa negli Anni 70.