Sterling, il gol qualificazione in Manchester City-Tottenham annullato dal var per fuorigioco di Aguero

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Aprile 2019 23:20 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2019 23:21
Sterling, il gol qualificazione in Manchester City-Tottenham annullato dal var per fuorigioco di Aguero

Sterling, il gol qualificazione in Manchester City-Tottenham annullato dal var per fuorigioco di Aguero

MANCHESTER – Anche in Inghilterra, hanno imparato a conoscere il var. La tecnologia è stata utilizzata dall’arbitro turco Cakir sia per assegnare il gol qualificazione a Llorente, nonostante un tocco sospetto con la mano, sia per togliere la rete della qualificazione a Sterling per una posizione di fuorigioco del Kun Aguero. Al 93′, Sterling aveva segnato il gol del 5-3 che avrebbe qualificato il City alle semifinali di Champions League ma l’arbitro turco lo ha annullato, dopo aver consultato il var, per una posizione di fuorigioco di Aguero, autore dell’assist per il gol di Sterling.

Sterling, gol qualificazione da annullare per fuorigioco di Aguero. 

L’azione nasce da una palla persa banalmente a centrocampo da Eriksen, poi il pallone è arrivato a Bernardo Silva che ha lanciato Aguero. Questo è il momento decisivo perché Aguero era in fuorigioco al momento dell’assist di Bernardo Silva. Poi Aguero ha dribblato un avversario e ha centrato per Sterling che ha battuto Lloris con una conclusione rasoterra, nemmeno troppo angolata, deviata in rete da un intervento goffo del portiere francese.

In un primo momento, l’arbitro Cakir aveva assegnato il gol qualificazione al City facendo esplodere la gioia dei tifosi di Manchester e di Guardiola ma poi è stato richiamato dalla stanza del var per rivedere l’azione al monitor. Dopo averla rivista, Cakir non ha avuto dubbi e ha annullato il gol qualificazione del Manchester City. Tottenham in semifinale dove affronterà l’Ajax.