Stop al calcio in Francia, Psg campione. Partono subito i ricorsi

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Aprile 2020 18:38 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 18:38
Stop al calcio in Francia, Psg campione. Partono subito i ricorsi

Stop al calcio in Francia, Psg campione. Partono subito i ricorsi (foto Ansa)

PARIGI (FRANCIA) – E’ bufera in Francia per la decisione della federazione calcistica locale di interrompere definitivamente il campionato.

La federazione francese non si è limitata a questo ma ha già anche emesso i suoi verdetti utilizzando la classifica al momento dell’interruzione.

Il Psg è campione di Francia, vanno in Champions League Marsiglia e Rennes.

Il Lione, che è ancora in corsa per vincere la Champions League, resterà fuori dalle coppe europee dopo venti anni di partecipazioni consecutive.

Sono state retrocesse in Ligue 2, la Serie B francese, il Tolosa e l’Amiens, mentre sono state promosse in prima divisione il Lorient e il Lens. 

Il campionato è finito sul campo ma non di certo in tribunale.

Sono attesi molti ricorsi da parte delle squadre che sono state penalizzate da questa decisione della federazione francese. 

Il primo club che presenterà ricorso sarà il Tolosa, squadra che è stata retrocessa in seguito a questa classifica provvisoria che è diventata definitiva.

Stop al calcio in Francia,   la classifica finale della Ligue 1.

1. PARIS SAINT-GERMAIN

2. OLYMPIQUE DE MARSEILLE 

3. STADE RENNAIS F.C.

4. LOSC

5. O.G.C. NICE COTE D’AZUR

6. STADE DE REIMS 

7. OLYMPIQUE LYONNAIS 

8. MONTPELLIER HERAULT S.C. 

9. A.S. MONACO 

10. R.C. STRASBOURG ALSACE 

11. ANGERS S.C.O. 

12. F.C. GIRONDINS DE BORDEAUX 

13. F.C. NANTES 

14. STADE BRESTOIS 

15. FOOTBALL CLUB DE METZ 

16. DIJON FOOTBALL COTE-D’OR 

17. A.S. SAINT- ETIENNE 

18. NIMES OLYMPIQUE 

19. AMIENS S.C. 

20. TOULOUSE F.C.