Calcio Europa League: Napoli-Steaua streaming diretta live

Pubblicato il 15 Dicembre 2010 20:24 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2010 20:24

Walter Mazzarri

Napoli e Steaua in campo in una partita di Europa League.

Per seguire la diretta live streaming in tempo reale clicca qui.

Introduzione alla partita

Prima sfida ufficiale tra le due squadre in Italia. Il Napoli riceve per la seconda volta nelle classiche coppe europee una rivale rumena, dopo la vittoria per 1-0 sul Rapid Bucarest nella coppa Uefa 1971/72, grazie ad un autogol di Lupescu al 75′.

Settima trasferta in Italia per la Steaua Bucarest, che finora non ha mai vinto e non ha ancora mai segnato: 2 pareggi (entrambi per 0-0) e 4 sconfitte, lo score a sfavore dei rumeni, che in 540′ non ha mai segnato.

Il Napoli non vince in Europa dal 26 agosto 2010, quando in Europa League si impose per 2-0 in casa dell’Elfsborg: da allora lo score partenopeo e’ di 4 pareggi ed 1 sconfitta.

In casa il Napoli non subisce gol da 3 euro-gare: l’ultima rete interna subita dai partenopei in Europa risale al 18 settembre 2008 in coppa Uefa, quando gli azzurri si imposero per 3-2 sul Benfica, con rete di Luisao al 59′.

Da allora si sommano i restanti 31′ di quella gara e le 3 partite 2010/11 (1-0 sull’Elfsborg, 0-0 con Utrecht e Liverpool) per un totale di 301′ di inviolabilita’.

100/a partita in azzurro per Michele Pazienza, che somma finora 88 gettoni in serie A, 2 in coppa Italia e 9 nelle eurocoppe, con esordio datato 2 febbraio 2008 in Napoli-Udinese 3-1 di campionato.

La Steaua Bucarest non ha subito gol solo una volta nelle ultime 11 euro-gare, il 19 agosto 2010 quando in Europa League si impose in casa per 1-0 sul Grasshoppers: nelle altre 10 partite considerate i rumeni hanno incassato 17 gol.

Dirige il ceco Pavel Kralovec, classe 1977, internazionale dal 2005. Con squadre italiane ha un solo precedente, Sampdoria-Hajduk 1-1 in coppa Uefa il 30 agosto 2007 (con Mazzarri che allenava i blucerchiati).

La Steaua conta due precedenti, entrambi in casa, con bilancio di 1 vittoria (3-0 sull’Hit Gorica nella Champions League 2006/07) ed 1 pareggio (0-0 con lo Sheriff nell’Europa League 2009/10).