Szczesny-Rebic, retroscena sulla loro lite durante Milan-Juventus

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 11 Luglio 2020 18:05 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2020 18:05
Szczesny-Rebic, retroscena sulla loro lite Milan-Juventus

Szczesny-Rebic, retroscena sulla loro lite durante Milan-Juventus (foto Ansa)

Milan-Juventus non ha regalato solamente gol e spettacolo ma anche diverse liti in campo perché la posta in palio era molto alta. Una di queste è quella tra il portiere della Juventus Szczesny e l’attaccante del Milan Rebic.

Sul risultato provvisorio di due a zero per la Juventus, Szczesny e Rebic sono venuti a contatto. Il portiere polacco gli ha detto: “Stai perdendo 2 a 0 e fai anche il fenomeno?!”. L’attaccante del Milan ha incassato la frase senza dare in escandescenza.

Poi il Milan ha ribaltato la partita portandosi sul 4 a 2 con l’ultimo gol dell’incontro segnato proprio da Rebic. A quel punto il centravanti croato ha puntato Szczesny con lo sguardo e ha esultato mettendo le mani alle orecchie in maniera polemica.

Il tabellino della partita di San Siro.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Conti (37′ st Calabria), Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers (14′ st Leao), Paquetà (1′ st Calhanoglu), Rebic (37′ st Krunic); Ibrahimovic (22′ st Bonaventura). A disposizione: Begovic, A. Donnarumma, Biglia, Colombo, Gabbia, Laxalt, Maldini. Allenatore: Pioli

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado (33′ st Alex Sandro), Rugani, Bonucci, Danilo; Bentancur (49′ st Muratore), Pjanic (25′ st Ramsey), Rabiot (25′ st Matuidi); Bernardeschi, Higuain (25′ st Douglas Costa), Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Olivieri, Coccolo, Vrioni. Allenatore: Sarri,

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

MARCATORI: 2′ st Rabiot (J), 8′ st Ronaldo (J), 17′ st rig. Ibrahimovic (M), 21′ st Kessie (M), 23′ st Leao (M), 35′ st Rebic (M)

NOTE: Ammoniti: Paquetà, Bennacer, Rebic, Conti (M); Bonucci (J). Recupero: 2′ pt e 6′ st.