Taison come Balotelli: pallone in tribuna, dito medio ai tifosi razzisti e lacrime dopo espulsione VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 10 Novembre 2019 22:54 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2019 22:54
Taison alla Balotelli contro cori razzisti dito medio lacrime video YouTube

La reazione di Taison ai tifosi razzisti della Dinamo Kiev (da YouTube)

DONETSK (UCRAINA) – Taison come Balotelli. Nel corso della sfida scudetto tra Shakhtar Donetsk e Dinamo Kiev, Taison ha risposto ai tifosi razzisti con una reazione davvero simile a quella di Super Mario anche se il finale è stato diverso. Taison ha scagliato il pallone in tribuna e ha rivolto il dito medio ai tifosi razzisti. L’arbitro, a differenza di quello di Verona-Brescia, ha mostrato il cartellino rosso al calciatore brasiliano dello Shakhtar. 

Taison è uscito dal campo in lacrime, dopo queste offese razziste nei suoi confronti, è scoppiato in lacrime anche il compagno di squadra Dentinho. La gara è rimasta ferma per qualche minuto e poi è ripresa dopo il classico annuncio dello speaker “Basta cori razzisti o la partita verrà sospesa definitivamente”. Il gioco è ripreso e lo Shakhtar ha battuto per uno a zero la Dinamo Kiev dopo ben sei minuti di recupero.

Al termine della partita, la Dinamo Kiev si è schierata immediatamente contro i suoi tifosi razzisti postando il seguente messaggio sui social network: “Il calcio non è un luogo di razzismo #NoToRacism”. Il video da YouTube con la reazione di Taison ai tifosi razzisti.