Tapiro d’oro a Di Vaio per lo scandalo dei pass dei disabili

Pubblicato il 21 Aprile 2011 18:39 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2011 18:44

ROMA – Tapiro d'Oro a Marco Di Vaio, in questi giorni nell'occhio del ciclone con alcuni compagni del Bologna per la vicenda del pass disabili per entrare nella Ztl cittadina associato alle targhe dei giocatori rossoblu'. ''Lunedi' ho preso il Nettuno d'oro, oggi prendo il Tapiro'', ha scherzato Di Vaio ricevendo il premio satirico di 'Striscia'. Poi l'attaccante ha parlato della vicenda, sottolineando che ''se dovremo pagare qualcosa, pagheremo''. ''Viviamo in una zona dove non si puo' transitare, e la signora ci ha fatto questo favore – ha detto riferendosi alla persona titolare del permesso – Lei spesso ci aiuta per trovare le case, per avere i permessi, ci facilita la vita. Questa cosa del permesso l'abbiamo saputa dopo. La signora l'ha fatta di sua iniziativa, in buona fede. Speriamo non le succeda niente perche' e' sempre stata gentile con noi. Se dovremo pagare qualcosa, pagheremo''.