Tavecchio a Totti e De Sanctis: Non si tratta con tifosi appesi alle tribune

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Marzo 2015 16:11 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2015 16:11
Tavecchio a Totti e De Sanctis: Non si tratta con tifosi appesi alle tribune

Tavecchio a Totti e De Sanctis: Non si tratta con tifosi appesi alle tribune

ROMA  – Carlo Tavecchio boccia la “trattativa” dei giocatori della Roma con gli ultras che lo contestavano. Il presidente della Federazione Calcio lo dice rispondendo aò portiere della Roma Morgan De Sanctis che aveva parlato di “istituzioni che hanno lasciato soli i giocatori”.

Tavecchio, però, ricordando anche le immagini di Francesco Totti che calma un tifoso a cavalcioni di una balaustra replica:

 “Se volete la mia personale opinione io dico che non è conveniente che una squadra vada a trattare con i tifosi appesi sulle tribune”.

Una risposta anche a De Sanctis:

“De Sanctis ha detto che sono stati lasciati soli dalle istituzioni? Bisogna vedere che cosa si intende per istituzioni – ha aggiunto il presidente Figc Tavecchio –  La Figc non si è espressa sull’argomento, e mi pare che De Sanctis abbia chiesto di venire in consiglio federale per parlare della questione”.