Tennis, Fabio Fognini trionfa a Montecarlo. Battuto il serbo Lajovic in finale VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2019 16:28 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2019 12:38
Tennis, Fabio Fognini trionfa a Montecarlo. Battuto il serbo Lajovic in finale (foto Ansa)

Tennis, Fabio Fognini trionfa a Montecarlo. Battuto il serbo Lajovic in finale (foto Ansa)

ROMA – Fabio Fognini, dopo aver battuto Nadal in semifinale, trionfa al “Masters di Montecarlo” battendo in finale il serbo Dusan Lajovic (6-3, 6-4).

Nel secondo set Fognini ha dovuto anche far ricorso al fisioterapista per un problema alla coscia destra. Ma alla fine il tennista italiano è riuscito nell’impresa. E da lunedì 22 aprile il ligure diventerà numero 12 del mondo. Si tratta della sua miglior classifica. Un successo. Anche economico. Il montepremi del “Masters di Montecarlo”, infatti, si aggira intorno al milione di euro.

Queste le prime parole di Fognini dopo la vittoria: “Grazie a tutti, sono nato qua vicino, vincere questo torneo per me è straordinario: ancora non riesco a crederci. Bravo a Lajovic: la prima finale è dura, continui a lavorare, presto toccherà a lui. Ringrazio il mio team, la famiglia, Flavia (Pennetta, la moglie, ndr) che mi sopporta e supporta. Ringrazio Alma e i fisioterapisti. E… Non so più che dire… Anzi, ho una dedica speciale per mia madre che domani compie gli anni. Ciao a tutti, ci vediamo il prossimo anno”.

Erano anni, tanti anni, che un italiano non vinceva un torneo così importante. L’ultimo a vincere a Montecarlo fu Nicola Pietrangeli nel 1968. L’ultimo finalista del torneo era stato l’allenatore di Fognini, Corrado Barazzutti, nel 1977.

A chi gli chiede se è tempo di top ten, Fognini risponde così:

“”Ancora con questi discorsi. In una settimana sono passato dalle stalle alle stelle, tipico dell’Italia. Ovviamente, se vinci grandi partite il ranking viene di conseguenza. Sarebbe bello avere a fine carriera un asterisco che indica che sei stato nei primi dieci, è uno stimolo, ma intanto mi godo questo trionfo”.

Fognini entusiasta dopo la vittoria: “Ce l’abbiamo fatta” (video Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev)