Tennis, Us Open: Flavia Pennetta in semifinale

di redazione blitz
Pubblicato il 9 Settembre 2015 20:17 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2015 21:22
http://www.blitzquotidiano.it/sport/tennis-open-flavia-pennetta-ai-quarti-2268217/

Flavia Pennetta nella foto LaPresse

NEW YORK, STATI UNITI – Dopo Roberta Vinci, anche Flavia Pennetta accede alle semifinali degli Us Open, battendo per 4-6, 6-4, 6-2 la ceca Petra Kvitova, numero 4 del tennis mondiale.

In semifinale la 33enne brindisina, n.26 al mondo, affronterà la vincente tra Simona Halep e Victoria Azarenka. E’ la prima volta che due italiane sono in semifinale a Flushing Meadows. 

Per Pennetta è la seconda semifinale a New York dopo quella raggiunta nel 2013, per il tennis italiano è un record: mai prima d’ora aveva piazzato contemporaneamente due sue rappresentanti nelle semifinali di uno Slam.

La cronaca. In avvio subito break per Pennetta, ma arriva immediato il contro-break di Kvitova. Dopo aver fallito due chance di strappare il servizio alla ceca, una nel terzo ed una nel quinto gioco, è la pugliese a cedere di nuovo la battuta, con un doppio fallo che proietta la 25enne di Bilovec sul 4-2 e poi sul 5-2, dopo aver annullato due break-point.

Nel nono gioco, complici tre doppi falli della Kvitova, l’azzurra salva un set-point e recupera il break di svantaggio. La ceca replica incamerando il primo set per 6-4 con tre risposte imprendibili sue ed un doppio fallo di Pennetta sul set-point: l’azzurra perde il game dopo essere stata avanti 40-0. Nel secondo parziale la brindisina subisce il break al quarto gioco (3-1) ma se lo riprende immediatamente strappando la battuta a zero all’avversaria. Poco dopo è tre pari.

Nel nono gioco Pennetta toglie il servizio alla ceca alla seconda palla utile. Nel decimo game, l’azzurra fallisce due set-point, salva due palle per il contro-break ed alla terza opportunità pareggia il conto (6-4).

Dopo la pausa la Pennetta nel quinto gioco approfitta del primo momento di difficoltà della ceca al servizio nel terzo set (15-40): la Kvitova fa fare il ‘tergicristallo’ all’azzurra sulla prima palla-break ma sulla seconda stecca il diritto.

La pugliese non fa sconti e sale 4-2 tenendo la battuta a zero e poi toglie ancora il servizio ad una Kvitova sempre più in difficoltà. Poco dopo, alla seconda opportunità, arriva il definitivo 6-2 che regala a Pennetta la sua seconda semifinale a New York.