Tennis, Open Italia: Federer sulla strada di Nadal

Pubblicato il 24 Aprile 2010 20:24 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2010 20:24

Roger Federer

Un sorteggio beffardo. Sia per i protagonisti in campo che per gli appassionati di tennis che da domani riempiranno gli spalti del Parco del Foro Italico di Roma per la 67/ma edizione degli Internazionali Bnl d’Italia.

Il numero uno del ranking Atp, lo svizzero Roger Federer, e il campione uscente, lo spagnolo Rafa Nadal, sono stati infatti inseriti nella stessa parte del tabellone e, al massimo, potranno incontrarsi in semifinale.

Nessun remake quindi dell’epica finale giocata nel 2006, quella che tutti sognavano e che nessuno potrà ammirare. Il cammino dei due attesi campioni, delineato dal sorteggio avvenuto in Campidoglio alla presenza del sindaco di Roma Gianni Alemanno, non sarà per nulla agevole.

Federer dovrà fare i conti all’esordio nel nuovo Centrale da oltre 10 mila posti col vincente del match tra il lettone Gulbis e il cipriota Baghdatis, due brutti clienti sulla terra rossa.

Nel caso in cui dovessero essere rispettati i pronostici potrebbe poi trovare a sbarrargli la strada i croati Ljubicic o Cilic. Meno complicato, ma comunque insidioso, il tabellone di Nadal che al secondo turno incrocerà la racchetta contro uno tra l’uruguaiano Cuevas e il tedesco Kohlschreiber.

A preoccupare il mancino di Manacor, però, potrebbe essere soprattutto lo svedese Soderling, che lo ha già battuto al Roland Garros dello scorso anno, e possibile avversario nei quarti di finale.

E meglio non è andata a Novak Djokovic, finalista a Roma nella passata edizione. Il tennista serbo, tra i beniamini del pubblico capitolino, è stato infatti sorteggiato nella parte bassa del main draw, quella che annovera tra gli altri il francese Tsonga, gli spagnoli Verdasco, Ferrero e Ferrer, l’australiano Hewitt e il talentuoso scozzese Murray.

Proprio quest’ultimo sarà l’avversario che dovrà affrontare il vincente del derby azzurro tra Seppi e Fognini.

Sorteggio agrodolce anche per gli altri tennisti italiani inserti nel tabellone principale. Filippo Volandri, semifinalista a Roma nel 2007, al primo turno dovrà vedersela col tedesco Mayer, mentre Lorenzi avrà il ben più ostico spagnolo Montanes. Arriveranno infine dalle qualificazioni gli avversari di Starace e Bolelli.