Tennis, Sara Errani: niente semifinali, cede con onore a Radwanska

Pubblicato il 26 Ottobre 2012 22:34 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2012 22:33
Sara Errani (Ansa)

ROMA – Non è bastata una grande partita: Sara Errani non ce l’ha fatta. Sfumano per la tennista azzurra le semifinali dei Masters Wta di Istanbul. Errani lascia Istanbul dopo una battaglia di 3 ore e 30 minuti che l’ha vista uscire sconfitta per 67(6) 75 64 dalla quarta giocatrice del mondo, Agnieszka Radwanska. L’azzurra ha sfiorato la vittoria, ma nonostante un finale di secondo set che avrebbe tagliato le gambe a chiunque, ha continuato a lottare fino all’ultimo punto.

La Radwanska avanza dunque alle semifinali, dove sfiderà Serena Williams. Ieri la Errani era stata pressoché perfetta nel suo secondo match, una pesantissima vittoria su Samantha Stosur che le aveva permesso di continuare a sognare un posto in semifinale. Sara aveva vinto per 63 26 60 un incontro poco spettacolare, ma conquistato con la consueta miscela di intensità e agonismo che l’ha confermata, una volta di più, una delle giocatrici più forti del mondo.

Dall’altra parte della rete ha trovato una Stosur tesa e contratta, poco pronta a sostituire Petra Kvitova, ma questo non sminuisce i meriti dell’azzurra, capace di capitalizzare da campionessa sulle difficoltà dell’avversaria.