Terrorismo/ Indonesia: Noordin Mohamed Top è il responsabile dell’attentato al Manchester United

Pubblicato il 30 Luglio 2009 9:15 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 9:33
Noordin Mohamed Top inchiodato da un social network

Noordin Mohamed Top inchiodato da un social network

Indonesia- La squadra di calcio del Manchester United è stata il bersaglio di un attentato al Ritz-Carlton Hotel a Giacarta due settimane fa. In base ad un messaggio postato su internet, le autorità indonesiana hanno individuato il sospetto terrorista: Noordin Mohamed Top.

Secondo il messaggio rilasciato in internet Noordin Mohamed Top ha organizzato questo attentato, che ha ucciso sette persone, perchè l’hotel ospitava i crociati del Manchester United.

L’attentato voleva essere un invito alla mobilitazione degli indonesiani contro gli inglesi del Manchester United.

Questi giocatori sono cristiani, i musulmani non dovrebbero onorare e rispettare questi nemici di Allah. Queste le parole di Noordin Mohammed Top.

L’attacco alla squadra inglese era atto a colpire il mondo Occidentale nella sua totalità. L’Inghilterra è vista di cattivo occhio dai musulmani per via del suo impegno nella guerra al fondamentalismo islamico. Dietro l’attentato si celano i rancori di un conflitto globale: quello fra Islam ed Occidente.

Il Manchester United si è scusato a più di riprese di avere annullato la tournèe in Indonesia. I fan asiatici dello United non l’hanno presa bene. Erano andati a ruba i biglietti per la sfida fra: All Star Indonesia e il Manchester United. La sicurezza e l’ordine pubblico hanno vinto sul calcio.

Ancora una volta un social network ha inchiodato un attentatore. Il ragazzo, fino a questo momento, non aveva lasciato nessuna prova che lo potesse inchiodare. Internet ha aiutato la giustizia e le forze dell’ordine Indonesiane.