Tessera del tifoso. A Cagliari solo 2900 richieste, gli ultras annunciano proteste

Pubblicato il 26 Agosto 2010 17:27 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2010 0:37

Sono 2900 le richieste di tessera del tifoso che sono state esaminate dalla Questura di Cagliari e hanno ottenuto il nullaosta al rilascio del documento da parte della società. I dati sono stati forniti dalla speciale ”task force” della polizia cagliaritana specializzata nelle tifoserie.

Anche a Cagliari, come in altre città, la tifoseria organizzata ha annunciato la propria contrarietà alla ‘tessera’ e ha annunciato, con un’autentica campagna di scritte murali, lo sciopero del tifo che culminerà in una manifestazione fuori dallo stadio il 12 settembre, in occasione della prima partita casalinga con la Roma.

La trasferta a Palermo per la prima di campionato è  interdetta agli spettatori privi di tessera e, poiché il Cagliari Calcio non ha ancora rilasciato le tessere (”siamo ancora in stand by” fanno sapere dall’ufficio stampa della società rossoblu), i tifosi potranno acquistare i biglietti solo esibendo la copia del nullaosta ottenuto dalla Questura. Non ha ancora avviato alcuna pratica l’altra società sarda interessata dalla tessera del tifoso, la Villacidrese, che milita in Seconda Divisione.