Il premier Conte tuona: “Apertura stadi inopportuna”. Ma i tifosi del Napoli già ci vanno…VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Settembre 2020 13:15 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2020 17:15
I tifosi del Napoli sono tornati allo stadio VIDEO. Perché altri no?

I tifosi del Napoli sono tornati allo stadio VIDEO. Perché gli altri no? (vecchia foto d’archivio dell’Ansa)

Il Premier Conte tuona: “Apertura stadi inopportuna”. Ma in Abruzzo i tifosi del Napoli sono già tornati allo stadio.

Il Premier Conte si è schierato apertamente contro la riapertura degli stadi ai tifosi durante la festa del Fatto Quotidiano. Visto che in Italia stanno aumentando le persone contagiate dal coronavirus. Ma c’è una eccezione. La regione Abruzzo ha deciso di fare da apripista riaprendo i cancelli al pubblico. Così i tifosi del Napoli sono già tornati allo stadio.

Infatti i tifosi del Napoli hanno avuto la possibilità di assistere dal vivo alle prime due partite della loro squadra del cuore, due gare amichevoli che si sono disputate a Castel Di Sangro.

Ovviamente non era possibile occupare tutti i posti presenti sugli spalti. I tifosi dovevano disporsi a distanza di sicurezza. 

Un po’ come avviene in ogni altra parte. Dalla chiesa alle panchine dei centri commerciali. I posti con la ‘X’ non possono essere occupati, mentre quelli con la spunta verde sono disponibili.

A giudicare da queste prime due partite, l’esperimento ha avuto successo. Che senso ha riaprire gli stadi in Abruzzo e non farlo nelle restanti regioni d’Italia?

Come potete vedere in questo video YouTube, i tifosi del Napoli già sono tornati allo stadio. Infatti a Castel Di Sangro è consentito. In questo video potete vedere sia gli spalti, sia ascoltare i cori da stadio dei tifosi campani (fonte YouTube, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).