Tifoso della Roma colpito da ultrà interista con mazza da baseball

Pubblicato il 28 Marzo 2010 20:02 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2010 20:02

Calcio e violenza

La Roma gli aveva appena dato una delle più grandi soddisfazioni della sua vita, e non vedeva l’ora di avere la sua rivincita con l’amico interista.

Subito l’ha chiamato al telefonino, ma non si è accorto che la conversazione veniva ascoltata dalle persone meno indicate: due ultras interisti già sanzionati in passato per violenze.

È terminata in ospedale la serata di tifo calcistico di un giovane romanista di Milano, brutalmente aggredito a mazzate da un ultras nerazzurro, sabato sera in piazza Sant’Agostino, dopo aver visto in tv Roma-Inter.

Il ferito, Mirko J., di 21 anni, residente a Milano, aveva appena terminato di vedere la partita nel locale «The Old Fox Club», dove era stato allestito un megaschermo.