Tifoso Tottenham trova portafoglio di un tifoso del Liverpool, ecco come va a finire

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 giugno 2019 16:06 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2019 16:08
Tifoso Tottenham trova portafoglio di un tifoso del Liverpool, ecco come va a finire

Tifoso Tottenham trova portafoglio di un tifoso del Liverpool, ecco come va a finire (foto dai social)

MADRID – Storia splendida a margine della finalissima di Champions League che ha incoronato i Reds di Jurgen Klopp sul tetto d’Europa. Un tifoso del Tottenham ha trovato nel taxi che lo portava verso lo stadio un portafoglio con dentro 800 euro e tutti i dettagli del proprietario.

Nel portafoglio, c’era anche una lettera che la moglie gli aveva scritto prima di morire. Il tifoso del Tottenham, nonostante la rivalità e l’ingente somma di denaro trovata al suo interno, non ha esitato a chiamarlo per restituirglielo.

Il tifoso del Liverpool si è commosso per il suo nobile gesto e lo ha raggiunto subito al pub dove si trovava per riprendersi il portafoglio. Il tifoso del Liverpool è entrato nel pub con la maglia dei Reds e ha regalato al tifoso del Tottenham un lungo abbraccio pieno di affetto e di riconoscenza. Poi, sulle ali dell’entusiasmo, ha offerto da bere a tutti i presenti.

5 x 1000

Dopo la finale, vinta dal Liverpool, il tifoso dei Reds ha contattato nuovamente il fan del Tottenham scrivendogli un messaggio. In questo messaggio, si diceva dispiaciuto per il successo del suo Liverpool e si diceva intenzionato a donare 500 sterline ad un’associazione benefica a scelta del tifoso del Tottenham.

Il tifoso del Tottenham lo ha ringraziato per questa sua nobile iniziativa e gli ha chiesto di fare una donazione all’associazione Help For Hero’s. Si tratta dell’organizzazione di beneficenza a favore dei soldati britannici feriti dopo l’11 settembre 2001.

Questa è una storia a lieto fine che riconcilia con un mondo come quello del calcio dove spesso si parla di scontri o di violenza tra tifosi avversari. Questi due tifosi, uno del Liverpool e l’altro del Tottenham, sono stati in grado di onorare sia la finalissima di Champions League che la loro vita con questi comportamenti nobili (fonti ilposticipo.it e il profilo Twitter “Il calcio inglese”).