Tiger Woods incidente, i medici: “E’ sveglio e reattivo. Ha riportato fratture alla tibia e al perone”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Febbraio 2021 15:28 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2021 15:28
Tiger Woods incidente, i medici: "E' sveglio e reattivo. Ha riportato fratture alla tibia e al perone"

Tiger Woods incidente, i medici: “E’ sveglio e reattivo. Ha riportato fratture alla tibia e al perone” (Foto Ansa)

Tiger Woods dopo l’incidente di ieri “è sveglio, reattivo e si sta riprendendo nella sua stanza di ospedale”. E’ quanto reso noto dal team di medici che sta seguendo il campione di golf attraverso i social della Tiger Woods Foundation. 

L’ex numero uno del golf mondiale ha subito nell’incidente in auto di martedì 23 febbraio lesioni multiple alle gambe.

Il campione, prosegue il messaggio della TWF, ha subito “una lunga procedura chirurgica alla parte inferiore della gamba destra e alla caviglia destra”.

In particolare, Woods ha riportato fratture alla tibia e al perone, oltre che al piede e alla caviglia. “Ringraziamo tutti per l’enorme sostegno ed i messaggi ricevuti in questo difficile periodo”, sottolinea il messaggio.  

Incidente Tiger Woods, la polizia: “Nessuna prova di uso di alcol o droghe”

“Non c’è alcuna prova che lo stato di Tiger Woods fosse alterato al momento dell’incidente o che ci sia stato un impedimento”. Lo hanno detto nel corso di una conferenza stampa i rappresentanti della polizia e dei soccorsi intervenuti sul luogo dell’incidente, ribadendo come la causa sembra essere stata l’eccessiva velocità, che ha fatto sbandare l’auto e finire dall’altra parte della carreggiata e poi fuori strada.

Il campione era cosciente e presentava ferite serie alle gambe, hanno raccontato, spiegando come sia stato tirato fuori dal veicolo capovolto attraverso il parabrezza. 

Sarebbe uscito di strada con la sua auto, un suv Genesis GV80, proprio per l’alta velocità, finendo per cappottarsi più volte. 

Il messaggio di Donald Trump a Tiger Woods dopo l’incidente

“Rimettiti presto, Tiger. Sei un vero campione!”: questo l’augurio che Donald Trump, in una dichiarazione diffusa attraverso la stampa, rivolge all’amico Tiger Woods coinvolto in un grave incidente stradale.

Trump nel 2019 conferì al campione di golf dopo la vittoria nel Masters la Presidential Medal of Freedom, la più alta onorificenza civile negli Usa.