Todd Reid è morto, il tennista australiano aveva 34 anni. Vinse Wimbledon junior nel 2002

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 ottobre 2018 13:25 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2018 13:25
todd reid

Todd Reid è morto, il tennista australiano aveva 34 anni. Vinse Wimbledon junior nel 2002

SYDNEY – Todd Reid è morto a 34 anni. Il tennista australiano vinse Wimbledon junior nel 2002. Ad annunciare la terribile notizia la federazione australiana. Il comunicato non chiarisce le cause e a quanto pare al momento non sono state aperte inchieste per accertare le cause del decesso.

Prodotto dell’accademia di Nick Bollettieri, Todd Reid sembrava destinato ad una carriera da protagonista quando nel 2002 conquistò il titolo junior a Wimbledon, edizione che vide la partecipazione di future stelle come Marcos Baghdatis, Tomas Berdych e Jo Wilfried Tsonga. Numerosi infortuni frenarono però la sua ascesa, non riuscendo mai ad andare oltre mai la posizione numero 105 del ranking pur essendo per anni il numero tre d’Australia dietro Lleyton Hewitt e Mark Philippoussis.

Nel 2004 il suo miglior torneo risultato con il terzo turno agli Australian Open quando fu sconfitto al terzo set da Roger Federer. L’inizio dei problemi nel 2005 quando fu colpito dalla febbre ghiandolare, allontandandosi sempre di più dal circuito maggiore, limitando la sua partecipazione ai tornei dei circuiti Challenger e Futures fino al definitivo ritiro dalle competizioni nel 2014.