Torino-Albinoleffe, diretta tv su Mediaset Premium

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 1:21 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 9:23

Giampiero Ventura (LaPresse)

TORINO – Torino-Albinoleffe, partita valida per il campionato di calcio di Serie Bwin, verrà trasmessa in diretta tv alle ore 12.30 da Mediaset Premium: la partita sarà visibile solamente per gli abbonati.

Il Torino di Giampiero Ventura è chiamato ad un delicato impegno casalingo contro l’Albinoleffe, la partita verrà disputata allo stadio Olimpico della città di Torino; è la prima partita dei granata dopo la sosta natalizia.

Da Malta con furore e con il sorriso. Il Torino che vuole riprendere la marcia spedita verso la serie A ha la faccia di Gian Piero Ventura, che esprime grande soddisfazione per il ritiro nell’isola mediterranea, insolito per un club di serie B.    Ma il Toro fa sul serio in tutto e il tecnico si e’ dichiarato soddisfattissimo del lavoro svolto.

Si aspetta dunque una squadra piu’ che mai pronta a riprendere l’andatura   in casa con l’Albinoleffe. Un impegno apparentemente agevole, se la sconfitta di Modena non avesse guastato tutto costringendo i granata a non sbagliare una mossa, visto che Verona e Sassuolo, i pericoli piu’ vicini, sono impegnati in casa con Modena e Juve Stabia, a soli tre punti i veneti e a quattro gli emiliani.

Al Toro c’e’ ancora una piccola speranza, di avere i tre punti di Padova a tavolino, anche se non ci si confida piu’ di tanto e Ventura non vuole sentire parlare di questo argomento.

Oggi e’ arrivato un pronunciamento in un certo senso confortante dalla Corte Federale, cui il club aveva fatto ricorso per essersi vista respingere la precedente riserva scritta. Il procedimento e’ stato sospeso, in attesa di una perizia della Procura Federale e affidato al giudice sportivo di secondo grado. Come e’ noto, il 3 dicembre scorso la partita di Padova fu sospesa a un quarto d’ora dal termine per il definitivo blackout dell’impianto di illuminazione. Il 14 dicembre e’ stato giocato il periodo mancante ma il risultato di 1-0 in favore dei veneti non e’ cambiato.    Da Malta buone notizie sulla condizione fisica della squadra, tranne una, il nuovo infortunio a Suciu.