Torino-Genoa 3-0, Belotti & Co. ipotecano la salvezza. Rossoblù nei guai

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 Luglio 2020 21:42 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2020 21:42
Torino-Genoa 3-0, Belotti & Co. ipotecano la salvezza. Rossoblù guai

Torino-Genoa 3-0, Belotti & Co. ipotecano la salvezza. Rossoblù nei guai (foto Ansa)

Torino-Genoa 3-0. I granata vincono questa ‘finale’ ed ipotecano la salvezza. Rossoblù nei guai, sono solo a +1 sul Lecce.

Dopo venti minuti illusori, il Genoa si arrende malamente al Torino regalando ai granata un successo prezioso in chiave salvezza.

Il Toro si è portato a 37 punti ed è praticamente salvo (la salvezza matematica è fissata a quota 40 punti). I rossoblù, invece, sono nei guai perché hanno solamente un punto in più del Lecce (ultima squadra retrocessa se finisse oggi la Serie A).

Dopo una buona partenza della squadra ligure, il Torino è riuscito a sbloccare la partita su azione d’angolo con il difensore Bremer.

Da quel momento in poi, i granata hanno preso fiducia e hanno reso più rotonda la vittoria grazie alle marcature nella ripresa  di Lukic e del ‘solito’ Belotti.

Anche l’Udinese si è allontanata dalla zona retrocessione quindi con il Brescia e la Spal praticamente in Serie B, l’ultimo posto salvezza se lo giocano il Lecce ed il Genoa.

TORO-GENOA 3-0, il tabellino della partita.

32′ Bremer, 76′ Lukic, 90′ Belotti


TORINO (3-4-1-2):
 Sirigu; Lyanco (61′ Izzo), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi (66′ Aina); Verdi (66′ Lukic); Belotti (94′ Singo), Zaza. All Longo

 

GENOA (3-4-1-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi (75′ Ghiglione), Behrami, Schöne (75′ Lerager), Barreca (59′ Criscito); Falque (67′ Destro); Sanabria (59′ Pandev), Pinamonti. All. Nicola

AmmonitiMasiello (G), Goldaniga (G), Lyanco (T), Zaza (T).