Torino-Juventus, corteo tifosi bianconeri verso stadio: accesi fumogeni e lanciati petardi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 dicembre 2018 18:20 | Ultimo aggiornamento: 15 dicembre 2018 18:21
Torino-Juventus, corteo tifosi bianconeri verso stadio: accesi fumogeni e lanciati petardi

Torino-Juventus, corteo tifosi bianconeri verso stadio: accesi fumogeni e lanciati petardi (Ansa)

TORINO – Centinaia di ultrà della Juventus sono in corteo verso lo stadio Olimpico Grande Torino dove questa sera si giocherà il derby della Mole. La manifestazione, prevista da tempo e autorizzata, è partita da piazzale Caio Mario, nel quartiere Mirafiori e percorre corso Unione Sovietica, con poco più di due chilometri da percorrere. Numerosi i fumogeni accesi e i petardi lanciati dai tifosi.

Parla l’ex Marotta: “Inter? ci vuole tempo per colmare il gap con la Juventus”

”Il gap con la Juventus ora è forte, ma la famiglia Zhang ha dimostrato di voler bene a questa società e di voler vincere. Occorre del tempo, però si deve guardare avanti con ottimismo”. Lo ha detto il neo amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta, intervenendo a Sky prima della sfida con l’Udinese.

”L’Inter parte più avanti rispetto alla Juventus in cui ero arrivato io nel 2010, qui ho trovato un ottimo managment e una rosa competitiva – ha proseguito -. Arrivare qui significa dare il mio contributo a un realtà già forte che ovviamente deve essere migliorata. Entro in punta di piedi nel rispetto delle parti, offrendo la mia competenza. Mercato? Non è che chi più spende più vince, i soldi sono solo complementari a tutto il resto”.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.