Torino-Napoli, formazioni: Mazzarri con le due punte

Pubblicato il 30 Marzo 2013 11:04 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2013 21:19
Torino-Napoli, formazioni: Mazzarri con le due punte

Torino-Napoli, formazioni: Mazzarri con le due punte

ROMA –  Le formazioni di Torino-Napoli, partita valida come posticipo della  trentesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Per consultare la classifica clicca qui.

TORINO-NAPOLI ore 21

TORINO (4-2-4): Gillet; D’Ambrosio, Rodriguez, Glik, Darmian; Basha, Gazzi; Vives, Cerci, Barreto, Santana. A disposizione: Coppola, Di Cesare, Ogbonna, Bianchi, Caceres, Masiello, Bakic, Stevanovic, Menga, Meggiorini, Jonathas, Diop. Allenatore: Ventura

NAPOLI (3-4-1-2): Rosati; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Insigne, Pandev. A disposizione: Colombo, Crispino, Grava, Donadel, Rolando, Cavani, Calaiò, El Kaddouri, Mesto, Radosevic, Armero, Inler. Allenatore: Mazzarri

Curiosità su Torino-Napoli.

Il Torino e’ la squadra della serie A 2012/13 ad aver finora subito il maggior numero di rigori a sfavore: sono 10 in 29 giornate. Il Napoli e’ rimasta l’unica squadra dell’attuale torneo a non aver ancora subito rigori contro. L’ultimo rigore subito dai campani risale al 7 aprile scorso, realizzato da Ledesma in Lazio-Napoli 3-1. Da allora sono trascorse 36 giornate.

Alessio Cerci, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100 presenza della propria carriera in serie A. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Roma, Atalanta, Fiorentina e Torino. Il debutto di Cerci in categoria risale al 16 maggio 2004: Sampdoria-Roma 0-0.

L’ultimo gol ufficiale segnato in trasferta dal Napoli risale allo scorso 9 febbraio quando, in serie A, impatto’ per 1-1 contro la Lazio. L’autore del gol campano e’ stato Campagnaro al 87′: da allora si contano i restanti 3′ di quel match, piu’ le intere partite contro Viktoria Plzen (k.o. per 0-2 in Europa League), Udinese (0-0 in campionato) e ChievoVerona (k.o. per 0-2 in serie A), per un totale di 273′ di digiuno esterno.

Walter Mazzarri e’ ad un solo passo dal conquistare la 200 vittoria ufficiale della propria carriera professionistica. Le attuali 199 affermazioni sono cosi’ suddivise: 127 in serie A, 20 in B, 11 in C-1, 10 in C-2, 14 in coppa Italia e 17 nelle coppe europee. Il bilancio delle attuali 513 panchine ufficiali e’ completato da 158 pareggi e 156 sconfitte.

Il primo successo di Mazzarri da professionista risale al 30 settembre 2001 quando, in serie C-2, il suo Acireale si impose per 1-0 in casa contro il Sant’Anastasia.