Torino-Napoli, scontri tra tifosi e polizia fuori dallo stadio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 6 Ottobre 2019 19:25 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2019 19:25
Torino Napoli scontri tifosi polizia

Torino Napoli scontri tra tifosi e polizia (foto archivio Ansa)

TORINO – Scontri tra tifosi del Torino, del Napoli e polizia fuori dallo Stadio Olimpico di Torino dove è in programma la partita di Serie A tra i granata ed i campani. Stando a quanto scrive La Gazzetta dello Sport, questi scontri hanno avuto luogo in via Filadelfia e nelle zone limitrofe. Tensione fuori ma anche all’interno dello stadio. Come riporta La Gazzetta dello Sport,  un gruppo numeroso di tifosi del Napoli ha scavalcato il divisorio tra il settore ospiti e la curva Primavera. All’interno dello stadio non c’è stato comunque nessun contatto.

La partita tra Torino e Napoli è ancora in corso, siamo arrivati alla seconda frazione di gioco. Il risultato è ancora fermo sullo zero a zero. Va sottolineato, il grave infortunio subito da Hysaj al 34′ del primo tempo. Carlo Ancelotti è stato costretto a sostituirlo con Ghoulam. Il tecnico del Napoli ha spostato Di Lorenzo nel ruolo di terzino destro e ha portato Ghoulam nel suo ruolo naturale di terzino sinistro. 

Ghoulam era un titolare inamovibile nel corso della gestione Sarri proprio con Hysaj. L’allenatore della Juventus metteva Ghoulam nel ruolo di terzino sinistro, alternandolo con Mario Rui, e schierava Hysaj nel ruolo di terzino destro, visto che in questa posizione del campo aveva fatto benissimo anche ai tempi dell’Empoli. 

Riportiamo di seguito, il tabellino di Torino-Napoli, partita valida come primo posticipo della settima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. Il turno di campionato verrà chiuso dalla sfida scudetto tra l’Inter di Antonio Conte e la Juventus di Maurizio Sarri. 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Baselli, Lukic, Rincon, Laxalt; Verdi, Belotti. All. Mazzarri

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Hysaj (34′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne. All. Ancelotti

Ammoniti: Lukic (T), Lozano (N), Luperto (N)