Torino-Sassuolo rimonta pazzesca dei granata nel recupero della 24 esima: da 0-2 a 3-2. Zaza allo scadere firma la vittoria

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 17 Marzo 2021 17:23 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2021 17:23
Torino-Sassuolo 3-2, rimonta granata nel secondo tempo

Torino-Sassuolo, rimonta pazzesca dei granata: da 0-2 a 3-2. Zaza allo scadere firma la vittoria (foto ANSA)

Nel recupero della 24esima giornata il Torino va sotto 2-0 col Sassuolo ma rimonta e vince nella ripresa. Una doppietta di Berardi nel primo tempo indirizza il match, poi l’ex Zaza trova il gol che la riapre, Mandragora a 4’ dalla fine fa 2-2 e ancora Zaza in pieno recupero regala il 3-2 ai granata. Il Torino esce dalla zona retrocessione, scavalcando il Cagliari: ora è quart’ultimo e con ancora una partita da recuperare.

Torino-Sassuolo, la partita

Partita pirotecnica tra Torino e Sassuolo. Gli emiliani, dopo aver concluso la prima frazione avanti di due reti grazie a Berardi, hanno subito una clamorosa rimonta dal Torino che, grazie ad una reazione veemente, è riuscito a ribaltare la gara con la doppietta di Zaza ed il gol di Mandragora negli ultimi quindici minuti di gioco. La squadra di Nicola, trascinata dalla giocate di Zaza, Belotti e Sanabria, è riuscita a conquistare tre punti preziosissimi in chiave salvezza.

Torino-Sassuolo, il tabellino

Reti: 6′ e 38′ Berardi (S), 77′ e 92′ Zaza (T), 86′ Mandragora (T).

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer (56′ Gojak); Ansaldi, Lukic (46′ Verdi), Mandragora, Rincon (72′ Zaza), Murru (46′ Vojvoda); Sanabria, Belotti. All. Nicola.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio; Obiang, Magnanelli (60′ Locatelli); Berardi (76′ Peluso), Defrel (60′ Traoré), Djuricic (60′ Boga); Caputo. All. De Zerbi.

Ammoniti: Defrel (S), Sanabria (T), Toljan (S).