Calciomercato Torino, tifosi furiosi con Cairo: Gazzi e Mesbah si allontanano

Pubblicato il 10 luglio 2012 13:57 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2012 13:57

CALCIOMERCATO TORINO  I tifosi del Torino stanno manifestando il loro malcontento nei confronti del presidente Cairo nelle radio e nei social network.

Cairo aveva promesso alla curva granata che avrebbe acquistato i calciatori chiave nel progetto del nuovo Torino entro il ritiro estivo.

In realtà Cairo sta giocando al ribasso in molte trattative di calciomercato con il rischio concreto che possano saltere definitivamente da un momento all’altro.

Il Torino ha raggiunto da tempo l’accordo sull’ingaggio di Alessandro Gazzi ma ha chiesto uno sconto sul prezzo del cartellino al Siena: Cairo offre 3 milioni di euro, i bianconeri ne chiedono 5.

Si è complicata terribilmente anche la trattativa per Mesbah. Il Milan ha chiesto 3 milioni di euro per il cartellino del suo difensore mentre il Torino ha proposto un prestito gratuito con diritto di riscatto la prossima stagione a 2 milioni di euro.

Problemi anche con la Fiorentina per Adem Ljajic. I viola hanno chiesto 7 milioni di euro per il cartellino del loro attaccante mentre Cairo è disposto ad arrivare massimo a 4.5 milioni di euro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other