Serie A, Genova in trionfo: Genoa e Samp ok. Verona pareggia, Cagliari vince

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 marzo 2014 16:49 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2014 16:50
Genoa, Antonelli esulta dopo il gol (foto Ansa)

Genoa, Antonelli esulta dopo il gol (foto Ansa)

ROMA –  Serie A, 26° giornata: le partite delle ore 15.

In attesa dei posticipi – Juventus-Milan, Fiorentina-Lazio e Livorno-Napoli -, le partite del pomeriggio hanno regalato grandi soddisfazioni a Sampdoria, Cagliari,   Atalanta, Genoa e Parma.

Il primo successo di giornata è stato quello del Cagliari che ha vinto nettamente la sfida contro l’Udinese. I sardi – davanti ai 5000 dello Stadio Sant’Elia – sono andati in gol con Victor Ibarbo, l’ex Fiorentina Vecino e Ibraimi.

Non si ferma più il Parma. La squadra allenata da Roberto Donadoni ha vinto 1-0 contro il Sassuolo grazie all’ennesima perla di Marco Parolo.

Colpaccio esterno della Sampdoria in casa del Torino. La partita dello Stadio Olimpico è stata decisa dalla prima rete in blucerchiato di Stefano Okaka Chuka e da una fantastica realizzazione di Manolo Gabbiadini.

Partita equilibrata allo Stadio Atleti Azzurri di Bergamo tra  l’Atalanta ed il Chievo Verona. La formazione di Stefano Colantuono era passata in vantaggio nella sfida salvezza  con una marcatura di Carmona ma nella ripresa i veronesi hanno impattato il match con una conclusione vincente dell’ex viola Dainelli. Quando il pari sembrava il risultato più probabile, Cigarini ha azzeccato il tiro della domenica e ha regalato i tre punti ai bergamaschi.

Ancora bene il Genoa. Il team di Gian Piero Gasperini si  è imposto per 2-0 sul Catania, in una delicata sfida salvezza, con un bel gol di Antonelli, sempre più ‘difensore bomber’, e con una marcatura di Sturaro.

Finisce invece a reti bianche il match tra l’Hellas Verona e il Bologna disputato presso lo Stadio Marc’Antonio Bentegodi.

Risultati e marcatori di giornata.

CAGLIARI-UDINESE 3-0 Ibarbo 28′, Vecino 80′ e Ibraimi 93′ 

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Dessena, Rossettini, Astori, Avelar; Vecino, Cossu, Eriksson; Adryan; Pinilla, Ibarbo
A disp.: Silvestri, Perico, Pisano, Del Fabro, Murru, Cabrera, Ibraimi, Nenè, Sau. All.: Lopez
Squalificati: Conti (1), Ekdal (1)
Indisponibili: nessuno
Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Allan, Badu, Pereyra, Gabriel Silva; Fernandes; Di Natale
A disp.: Kelava, Brkic, Pinzi, Widmer, Yebda, Jadson, Zielinski, Nico Lopez, Maicosuel, Muriel. All.: Guidolin
Squalificati: Domizzi (1)
Indisponibili: Lazzari, Bubnjic

ATALANTA-CHIEVO 1-1 Carlos Carmona  22′, Dainelli 80′  

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Yepes, Stendardo, Brivio; Raimondi, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis.
A disp.: Sportiello, Frezzolini, Lucchini, Nica, Del Grosso, Scaloni, Migliaccio, Cigarini, Estigarribia, Giorgi, Brienza, Bentancourt, De Luca. All.: Colantuono
Squalificati: –
Indisponibili: Bellini, Cazzola, Livaja

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Dramé; Guana, Rigoni, Guarente; Hetemaj; Paloschi, Thereau.
A disp.: Puggioni, Bernardini, Claiton, Canini, Rubin, Radovanovic, Bentivoglio, Paredes, Stoian, Lazarevic, Obinna, Pellissier. All.: Corini
Squalificati: Sardo (2)
Indisponibili: –

GENOA-CATANIA 1-0 Antonelli 11′. Espulso Bellusci 39′ 

Genoa (3-4-3): Perin; Burdisso, De Maio, Antonini; Motta, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Konatè, Gilardino, Fetfatzidis.
A disp.: Bizzarri, Albertoni, Portanova, Marchese, De Ceglie, Centurion, Cabral, Cofie, Sculli, Calaiò. All.: Gasperini
Squalificati: Matuzalem (1)
Indisponibili: Kucka, Gamberini, Donnarumma, Vrsaljko

Catania (3-5-2): Andujar; Spolli, Bellusci, Rolin; Peruzzi, Izco, Lodi, Rinaudo, Alvarez; Keko, Leto.
A disp.: Frison, Ficara, Gyomber, Legrottaglie, Biraghi, Capuano, Monzon, Petkovic, Plasil, Fedato, Boateng. All.: Maran.
Squalificati: Bergessio (1)
Indisponibili: Castro, Barrientos, Almiron

SASSUOLO-PARMA 0-1 Parolo 4′ 

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Mendes, Cannavaro, Ariaudo; Gazzola, Brighi, Magnanelli, Biondini, Longhi; Floccari, Berardi.
A disp.: Pomini, Pucino, Bianco, Antei, Chibsah, Marrone, Missiroli, Farias, Sansone, Floro Flores, Zaza. All.: Malesani
Squalificati: –
Indisponibili: Terranova, Acerbi, Alexe, Masucci, Ziegler

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Parolo, Marchionni, Molinaro; Cassano, Amauri.
A disp.: Bajza, Pavarini, Rossini, Felipe, Gobbi, Mauri, Obi, Acquah, Schelotto, Palladino, Cerri, Pozzi. All.: Donadoni
Squalificati: Munari (1)
Indisponibili: Vergara

TORINO-SAMPDORIA 0-2 Okaka 7′, Gabbiadini 82′  

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Bovo; Darmian, Kurtic, Vives, Farnerud, Pasquale; Cerci, Immobile.
A disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Vesovic, Gazzi, Basha, Tachtsidis, Barreto, Meggiorini. All.: Ventura
Squalificati: El Kaddouri (1), Gillet (fino al 16-08-2014)
Indisponibili: Masiello, Moretti

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Renan, Obiang; Gabbiadini,Krsticic, Soriano; Eder.
A disp.: Fiorillo, Falcone, Salamon, Fornasier, Berardi, Bjarnason, Wszolek, Sestu, Sansone, Okaka. All.: Mihajlovic
Squalificati: Maxi Lopez (1), Palombo (1), Costa (1)
Indisponibili: Rodriguez

VERONA-BOLOGNA 0-0

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Marques, Moras, Albertazzi; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Gomez, Jankovic.
A disp.: Nicolas, Mihaylov, Pillud, Maietta, Agostini, Cirigliano, Donati, Marquinho, Sala, Martinho, Cacia, Rabusic. All.: Mandorlini
Squalificati: Toni (1)
Indisponibili: Alvaro Gonzalez

Bologna (3-5-1-1): Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Perez, Khrin, Christodoulopoulos, Morleo; Kone; Bianchi.
A disp.: Stojanovic, Malagoli, Mantovani, Sorensen, Crespo, Cech, Friberg, Laxalt, Ibson, Cristaldo, Moscardelli, Paponi. All.: Ballardini
Squalificati: –
Indisponibili: Acquafresca, Della Rocca, Pazienza.