Sampdoria-Torino: le formazioni. Bianchi dal primo minuto

Pubblicato il 23 settembre 2012 10:28 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2012 10:29

Ventura (LaPresse)

GENOVA, STADIO LUIGI FERRARIS – Le formazioni di Sampdoria-Torino, lunch match della quarta giornata del campionato italiano di calcio di serie a.

SAMPDORIA-TORINO ore 12.30

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Rossini, Costa; Obiang, Maresca, Soriano; Estigarribia, Maxi Lopez, Kristicic
A disp.: Berni, Berardi, Castellini, Icardi, Munari, Tissone, Mustafi, Renan, Poulsen, Pozzi, EderAll.: Ferrara
Squalificati: Da Costa (1/10/2012)
Indisponibili: Juan Antonio, Poli

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; StevanovicMeggiorini, Bianchi, Vives
A disp.: Gomis L., Rodriguez, D’Ambrosio, Di Cesare, Basha, Verdi, SantanaSgrigna, Cerci, Sansone.All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Suciu, Birsa, Agostini.

La Sampdoria ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 16 gare ufficiali disputate, per un totale di 28 reti all’attivo. L’ultimo digiuno blucerchiato risale allo scorso 6 aprile quando, in serie B, fu sconfitta per 0-1 a Crotone.    Daniele Gastaldello, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a presenza ufficiale della carriera professionistica. Le attuali 299 – collezionate con le maglie di Padova, Crotone, Siena e Sampdoria – sono cosi’ suddivise: 173 in serie A, 61 in B, 26 in C-1, 6 in C-2, 13 in coppa Italia, 13 nelle coppe europee e 7 in altri tornei. Il debutto ufficiale assoluto di Gastaldello risale al 25 febbraio 2001: Legnano-Padova 0-0, in serie C-2.    L’ultimo gol segnato dal Torino in trasferta risale all’1 maggio scorso quando, in serie B, si impose per 1-0 in casa del Livorno. L’autore fu Meggiorini al 39′: da allora si contano i restanti 51′ di quel match, piu’ le intere partite in casa di Pescara (k.o. per 0-2 in serie B), AlbinoLeffe e Siena (doppio 0-0, rispettivamente in serie B ed A), per un totale di 321′ di digiuno fuori casa. L’ultimo gol ufficiale subito dal Torino in trasferta risale al 12 maggio scorso quando, in serie B, venne sconfitto per 0-2 in casa del Pescara. L’autore del secondo gol abruzzese fu Immobile al 45′: da allora si contano i restanti 45′ di quel match, piu’ le intere partite in casa AlbinoLeffe e Siena (doppio 0-0, rispettivamente in serie B ed A), per un totale di 225′ di inviolabilita’ fuori casa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other