Torino-Genoa 1-0 video gol highlights, foto e pagelle. Belotti decisivo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2016 23:36 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2016 23:37
Torino-Genoa diretta live formazioni ufficiali video gol highlights foto pagelle

Torino-Genoa diretta live

TORINO – Un lampo del ‘Gallo’ Belotti al 4′ della ripresa permette al Torino di Mihajlovic di battere il Genoa 1-0 e di tornare alla vittoria dopo tre ko consecutivi. Massimo risultato con il minimo sforzo per i granata, che hanno ottenuto più di quanto costruito, mentre saluta il 2016 con l’amaro in bocca al Genoa di Juric, padrone del campo nella prima metà di partita e sempre pericoloso anche nella ripresa.

I genoani pagano a caro prezzo l’errore di Burdisso sul gol di Belotti: sulla punizione di Ljajic il centrale rossoblù ha perso l’attaccante granata, veloce ad approfittare della traiettoria insidiosa e dell’errore difensivo.

Partita brutta con molti errori gratuiti, in cui la corsa e la fisicità del Genoa hanno avuto la meglio per lunghi tratti di un Torino lontano parente della squadra “affamata” invocata alla vigilia da Mihajlovic, almeno nella fase di costruzione.

Per la prima volta dall’inizio dell’anno il tecnico serbo, con torna a schierare Castan in difesa e preferisce Obi a Baselli, può però ritenersi soddisfatto della fase difensiva: anche nel primo tempo, quando i rossoblù hanno arato le fasce con Laxalt e Lazovic e cercato lo sfondamento centrale sfruttando la verve di Ninkovic, la difesa guidata da un ottimo Rossettini ha retto l’impatto.

Merito anche degli attaccanti, con l’ex di turno Iago Falque, che nel secondo tempo si è trasformato in difensore aggiunto, e un Ljajic in ripresa anche se ancora lontano dalla condizione migliore.

Dall’altra parte buona prova di Simeone, anche se spesso troppo solo in avanti, e del solito Rincon, recuperato in extremis per dare forma e sostanza alle giocate rossoblù, con Laxalt e Lazovic vere e proprie spine nel fianco per i granata.

Alla fine, però, la miglior palla per segnare ancora e chiudere la partita l’ha avuta di nuovo il Torino, di nuovo con Belotti, che si è fatto parare da Lamanna il tiro dopo una bella azione personale. Il Genoa può però consolarsi con la storia: entrato al 42′ della ripresa, Pietro Pellegri è diventato infatti il più giovane esordiente in serie A di sempre.

In attesa del calciomercato, e degli eventuali rinforzi in arrivo, la sensazione comunque è che entrambi gli allenatori debbano lavorare ancora molto.

Deve farlo Mihajlovic, che ha bisogno di restituire alla sua squadra le trame di gioco intraviste in alcune partite ad inizio stagione, e deve farlo Juric, per sfruttare meglio il possesso palla e sfatare il tabù trasferta.

Torino batte Genoa 1-0 (0-0), pagelle e tabellino. Torino (4-3-3): Hart 7, Zappacosta 6, Rossettini 7, Castan 6.5, Barreca 6.5, Benassi 5.5 (39′ st Acquah sv), Valdifiori 6, Obi 5.5 (29′ st Baselli 6), Iago Falque 6 (45′ st Boyè sv), Belotti 7, Ljajic 6. (1 Padelli, 90 Cucchietti, 11 Lopez, 16 Gustafson, 17 Martinez, 24 Moretti, 25 Lukic, 29 De Silvestri, 31 Boyè, 93 Ajeti). All.: Mihajlovic 6.5.

Genoa (3-4-3): Lamanna 5.5, Izzo 6, Burdisso 5.5, Munoz 5.5, Lazovic 6.5, Rincon 6 (42′ st Pellegri sv), Cofie 5.5, Laxalt 6, Ninkovic 6.5 (29′ st Pandev 6), Ocampos 5.5 (6′ st Gakpè 5), Simeone 6. (38 Zima, 58 Faccioli, 2 Edenilson, 3 Gentiletti, 14 Biraschi, 21 Orban, 28 Brivio, 29 Fiamozzi). All.: Juric 6.

Arbitro: Maresca di Napoli 5.5 Reti: 4′ st Belotti Angoli: 5-13 per il Genoa. Recupero: 0′ e 5′. Ammoniti: Munoz, Castan, Izzo, Ninkovic, Burdisso per gioco scorretto; Belotti per simulazione. Spettatori: 12.002.

** I GOL ** – 4′ st: Ljajic calcia una punizione insidiosa dalla sinistra nel centro dell’area genoana, Belotti anticipa Burdisso e segna il suo tredicesimo gol stagionale superando Lamanna.
Torino-Genoa 1-0 video gol highlights e foto.