Tottenham, Pochettino risponde a Trippier: “Quando arrivò era un giocatore di Serie B”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Settembre 2019 13:47 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2019 13:47
Tottenham, Pochettino risponde a Trippier: "Quando arrivò era un giocatore di Serie B”

Pochettino (foto ANSA)

LONDRA – Mauricio Pocchettino risponde a Kieran Trippier, suo ex giocatore al Tottenham. L’ormai ex terzino degli Spurs, ora in forza all’Atletico Madrid, aveva dichiarato che per sua volontà non avrebbe mai lasciato il Tottenham e che il manager e la società avevano commesso un “grosso errore”.

Oggi è arrivata la risposta dell’allenatore argentino ex Espanyol, come riporta il Sun: “Era preoccupato perché non sapeva se avrebbe avuto abbastanza spazio in squadra per giocare. Io gli ho detto di non preoccuparsi, che gli avremmo garantito le migliori possibilità per regalarci buone performance”.

Pochettino infine ricorda, polemizzando, quando il terzino inglese fu acquistato dai londinesi nel 2015: “Ha giocato la Coppa del Mondo e ora è all’Atletico Madrid, mentre quando è arrivato qui era solamente un giocatore di Serie B. Siamo comunque orgogliosi di quello che ha potuto raggiungere con la maglia del Tottenham, un livello che prima di venire qui non gli apparteneva”. (fonte SUN)