Totti: “Al Real Madrid avevo detto sì”

Pubblicato il 9 Marzo 2010 14:44 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2010 15:10

Francesco Totti aveva detto «sì» al Real Madrid. Il capitano della Roma non era mai stato così vicino al divorzio con la società giallorossa, «in quel momento avevo dei problemi con il club», tanto da non resistere alla corte ferrata del club madrinelo e dire di «sì».

A rivelarlo è stato proprio il Capitano a Canal+ sottolineando che «c’è stata un’occasione importante in cui potevo arrivare al Real Madrid». Per fortuna gli attriti con la Roma si sono risolti e lui è continuato a essere la bandiera della società.

A conoscenza della trattativa fra il n.10 della Roma e il club spagnolo anche Raul: «Sembrava potesse arrivare», conferma la bandiera del Real Madrid, «poi però le cose non sono andate così. Sarei stato onorato di giocare con lui, perchè è stato uno dei migliori giocatori della storia. A qualsiasi squadra sarebbe piaciuto averlo nelle sue fila», conclude Raul.