“Totti & Friends” giocano a poker per beneficenza

Pubblicato il 7 Ottobre 2010 11:47 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2010 11:47

Al l “Totti & Friends” sfilano i vip. Si tratta di un torneo di beneficenza organizzato da PartyPoker a Roma: qui il capitano della Roma insieme ad altri vip gioca per staccare un assegno da 10euro euro in favore dell’Associazione Bambino Gesù, onlus dell’ospedale pediatrico romano.

Oltre al capitano della Roma si sono seduti al tavolo verde Marco Cassetti, la showgirl Barbara Guerra, Filippo Magnini e tre giocatori di PartyPoker qualificati online. È il “capitano” che ha organizzato tutto, è lui che attira tutti i riflettori. Francesco Totti ha parlato delle sue due passioni, il calcio e il poker: “Nonostante il momento difficile, sulla Roma ci credo e ci punto ancora, come in un ‘all-in'” e ha aggiunto: “Da un certo punto di vista il poker molto più difficile del calcio, perché in campo si può contare sui compagni, mentre al tavolo si è da soli”.

Totti è uscito dal “Totti&Friends” con la terza posizione in tasca ed ha dichiarato: “Fra i miei avversari di oggi il più bravo è stato il mio compagno di squadra Cassetti”.