Totti nella Hall of Fame del calcio italiano: “Io direttore tecnico della Roma? Non so nulla”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 maggio 2019 19:00 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2019 19:01
Totti nella Hall of Fame del calcio italiano: "Io direttore tecnico della Roma? Non so nulla"

Totti nella Hall of Fame del calcio italiano: “Io direttore tecnico della Roma? Non so nulla”. Foto ANSA / VINCENZO ARTIANO

ROMA – Il futuro di Francesco Totti è ancora incerto. Secondo quanto scritto oggi dai principali organi di stampa, l’ex numero dieci della Roma potrebbe essere nominato come nuovo direttore tecnico del club giallorosso da James Pallotta. Oggi Totti era a Firenze per partecipare alla cerimonia che ha sancito il suo ingresso nella Hall of Fame del calcio italiano, tra i giocatori azzurri più forti di sempre.

Totti: “Sarò il prossimo direttore tecnico della Roma? Io non so nulla onestamente”.

“Il segreto è divertirsi sempre.
Comunque mi divertivo di più sul rettangolo verde che a fare ora il dirigente”. Così Francesco Totti ricevendo a Firenze il premio come calciatore italiano nella Hall of Fame. “Io futuro dt della Roma? Non so ancora nulla , vedremo. Quello che è uscito sul giornale lo valuteremo” ha aggiunto l’capitanl giallorosso premiato dal ct azzurro Mancini.

Totti ha portato come cimelio l’ultima maglia indossata con la roma: “Ho pensato ai 25 anni di carriera, cose belle e brutte, speravo non finisse mai. Speravo che non arrivasse mai quel giorno, purtroppo c’e’ sempre una fine”.

5 x 1000

Parlando di calcio giocato Totti aggiunge: ”Il piede è stata la mia fortuna ma parte tutto dalla testa dai sentimenti e dai valori. Quando c’e’ divertimento è tutto più facile, divertirmi era il mio chiodo fisso, giocavo con il Super Santos. E’ stato il mio amico di viaggio” (fonte Ansa).