Totti procuratore: Federico Chiesa e Sebastiano Esposito i suoi primi colpi?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2020 16:53 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2020 16:53
Totti procuratore: Federico Chiesa e Sebastiano Esposito i suoi primi colpi?

Francesco Totti nella foto Ansa

ROMA – Francesco Totti ha deciso di intraprendere una carriera da agente sportivo anche se lui si è definito più un talent scout nel corso di una intervista rilasciata a Diletta Leotta per la piattaforma streaming Dazn. Il Corriere dello Sport e la rivista Chi hanno fornito anticipazioni su quelli che dovrebbero essere i primi colpi di Totti.

I due calciatori che dovrebbero entrare per primi nella sua nuova scuderia dovrebbero essere Federico Chiesa della Fiorentina e Sebastiano Esposito dell’Inter. Il primo, vuole trasferirsi da tempo alla Juventus, il secondo dovrebbe essere blindato in tempi brevi dall’Inter visto che Antonio Conte stravede per lui. 

Le dichiarazioni rilasciate da Francesco Totti ai microfoni di Dazn sono riportate dal Corriere dello Sport. 

“Se io fossi il procuratore di un Totti venticinquenne? Sicuramente non giocherebbe alla Roma – ammette l’ex numero dieci ai microfoni di Dazn -. A venticinque anni già se lo sarebbero comprato (ride, ndr). Penso che farebbe fatica a rimanere così a lungo alla Roma”.

rancesco Totti ha parlato del suo prossimo lavoro definendosi più un talent scout che un procuratore: “Ma non farò il procuratore, ormai quella è una parola passata – dichiara nell’anteprima dell’intervista che uscirà sulla piattaforma il 15 gennaio – Farei lo scouting: perlustrerei per scoprire qualche giovane promettente”.