Tour de France: un cane attraversa la strada, cadono Basso e Millar

Pubblicato il 4 Luglio 2010 14:35 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2010 15:06

Ivan Basso

Un cane entra in strada ed è caduta in testa al plotone oggi al 167/o chilometro della prima tappa su strada del Tour de France (Rotterdam-Bruxelles).

A terra restano la maglia verde David Millar (Garmin-Transition) e l’italiano Ivan Basso (Liquigas). Basso, che ha avuto un problema alle ruote, ha dovuto sostituire la bicicletta ed è stato atteso da quattro dei suoi compagni di squadra che sono riusciti rapidamente a riportarlo nel gruppo.

Un plotone di 195 corridori è partito stamane (poco dopo le 12.10) dal porto di Rotterdam in direzione di Bruxelles, passando tra l’altro per le dighe sul mare del Nord, su un totale di 223,5 chilometri.

Due ciclisti non hanno preso il via oggi. Si tratta dello svizzero Mathias Frank (BMC) e del portoghese Manuel Cardoso (Footon), caduti ieri durante il prologo vinto da Fabian Cancellara.

Secondo quanto riferito dalle rispettive squadre, il primo si è rotto un dito nella caduta e soffre di contusioni muscolari, mentre il secondo, più grave, ha subito una frattura alla mascella e alla clavicola destra.