Tour de France, Nibali finalmente! Attacca e vince in solitaria a La Touissire

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2015 18:32 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2015 18:32

ROMA – Vincenzo Nibali risorge e si riscatta vincendo in solitaria la diciannovesima tappa del Tour de France, da Saint Jean de Maurienne a La Toussuire di 138 km, con arrivo in salita. Nibali ha attaccato a 60 km dal traguardo e finalmente è riuscito a staccare il padrone della corsa Froome infliggendogli un distacco di un minuto e quattordici secondi. La maglia gialla perde qualche secondo anche da Quintana giunto a 44 secondi da Nibali

“E’ stata una grande sofferenza, ma questa era una tappa importante. Questa vittoria la dedico alla mia famiglia e ai tanti tifosi che mi sono stati vicini dopo una prima settimana nera. Ho sentito forte anche l’affetto dei francesi”. Così Vincenzo Nibali dopo la vittoria A La Toussuire nella 19/a tappa del Tour de France, la prima in questa edizione.

“Sulla Croix de Fer volevamo rendere la corsa dura – ha affermato Nibali -, la squadra ha fatto il ritmo e devo ringraziare tutti. L’obiettivo era cercare una fuga ma l’andatura era alta e non c’era tanto spazio”.

“Domani c’e’ l’Alpe d’Huez, speriamo di uscirne bene – ha concluso -, per la classifica è più dura”.