Tour de France, testate al rivale: australiano Renshaw espulso dalla corsa

Pubblicato il 15 luglio 2010 18:50 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 19:46

L’australiano Mark Renshaw (HTC-Columbia) è stato espulso dal Tour de France all’arrivo della tappa numero 11 di Bourg-les-Valence per le testate date al rivale della Garmin- Transitions, il neozelandese Julian Dean, poco prima del traguardo. E’ quanto ha annunciato Jean-Francois Pescheux, direttore della corsa.

Negli ultimi 300 metri della tappa, per favorire la vittoria del compagno di squadra Mark Cavendish, Renshaw ha colpito a testate Dean, che stava lanciando nello sprint finale il compagno di squadra, l’americano Tyler Farrar, giunto terzo.

L’australiano in seguito ha poi bloccato lo stesso Farrar che si è ritrovato chiuso lungo delle transenne, proprio durante la volata. Alla giuria è bastato rivedere una sola volta il filmato per prendere una decisione immediata: ”Ha colpito con la testa, un po’ come si fa nel keirin, ma qui siamo nel ciclismo e non nella boxe – ha spiegato Pescheux – e non possiamo ammettere comportamenti di questo tipo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other