Trapattoni dovrà operarsi: ha lacerazioni ai tessuti addominali

Pubblicato il 11 agosto 2010 15:11 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2010 16:03
trapattoni

Giovanni Trapattoni

Dovrà essere operato all’addome Giovanni Trapattoni: scartata l’iniziale diagnosi di intossicazione alimentare, secondo i medici irlandesi all’origine dei suoi dolori intestinali ci sarebbero alcune lacerazioni ai tessuti addominali, conseguenza di una precedente intervento chirurgico. Lo ha annunciato la Federcalcio irlandese: il Trap dovrà quindi tornare in sala operatoria. Trapattoni era stato trasportato al Mater Hospital in seguito a dolori allo stomaco avvertiti fin dal suo arrivo in Irlanda, il giorno prima.

Inizialmente si era pensato che il malore di Trapattoni fosse dovuto ad un’intossicazione alimentare causata da un pranzo a base di molluschi. Ma dopo gli accertamenti effettuati nella struttura ospedaliera irlandese, e un recupero più lento del previsto nella notte tra lunedì 9 agosto e martedì 10, la diagnosi è cambiata. Da qui la decisione, presa di comune accordo con il medico personale del Trap, di intervenire chirurgicamente.

”Giovanni Trapattoni continua ad accusare dolori addominali – si legge nel comunicato della Federcalcio – In seguito ad accertamenti più approfonditi, si è deciso di operare per risolvere il problema”. Sarà dunque Marco Tardelli, vice di Trapattoni, a guidare l’Irlanda nell’amichevole contro l’Argentina in occasione dell’inaugurazione del nuovo Lansdowne Stadium.